Antonio MilioCome è nata la Wings Company?

Basandomi sul principio matematico, che ho imparato da bambino, “cambiare l’ordine dei fattori non altera il risultato”, ho stabilito una regola di vita, di non fare le cose come ci insegnano. Grandi cambiamenti vengono sempre dalla mano di persone che hanno sviluppato il proprio talento, rompendo tutti i paradigmi. E da questo principio nasce il concetto economico di Reverse Economy , concetto che sta alla base del modello distributivo di Wings.

Con 30 anni di esperienza nel settore tecnologico, ho voluto dare la possibilità alle persone di scoprire, sviluppare e intensificare il proprio talento, attraverso Wings, che significa “ali”, questa azienda vuole valorizzare il talento, dare ali a persone che non avevano una possibilità in quel momento.

Tutte le rivoluzioni sono fatte attraverso le persone e Wings rappresenta la prossima rivoluzione per tutti. Per questo motivo, vogliamo invitare le persone a essere parte attiva di questa rivoluzione.

 

Quali sono i tuoi valori fondamentali?

I valori non sono solo scritti o semplicemente detti, devono essere fatti, obiettivi di ogni azienda e individuo. I nostri valori ci spingono sempre avanti, sono il nostro scopo.
La fiera , il consumo responsabile e lo sviluppo sostenibile si fanno strada e ogni giorno lavorano per essa. Vogliamo e facciamo migliorare la società. Sviluppiamo idee tecnologiche che servono a migliorare la qualità della vita delle persone grazie al cambiamento del modello di transazione tradizionale, rompendo il canale di distribuzione e dando a ciascuno la possibilità di sviluppare il proprio business.
In Wings Promuoviamo un modello di business che integri l’attuale sistema distributivo con l’economia collaborativa, dall’unione dei due rompiamo con il sistema distributivo tradizionale, che privilegia sempre quelle aziende già affermate e conosciute, dando poco o nessuno spazio a nuove opportunità di sviluppo .

Con una metodologia basata sul Social Marketing, chiunque può intraprendere un’attività nel settore delle telecomunicazioni e dell’elettronica semplicemente consigliando l’utilizzo di un prodotto attraverso i propri social, e beneficiare di guadagni aggiuntivi.
In Wings vogliamo essere l’acceleratore per lo sviluppo di qualsiasi impresa, rivoluzionando il canale di distribuzione e trasformandolo in uno strumento per la diffusione del Mercato Sociale, un modello di business, senza dubbio, più redditizio di quello attuale.

 

Qual è il segreto del successo di The Wings Company?

Il nostro segreto è la distribuzione tramite il programma di affiliazione . Offriamo la possibilità di promuovere la creazione di impresa, generando una massificazione della Reverse Economy con questo programma, che eroga fino al 34% di commissioni dirette a ciascun affiliato e il 14% delle vendite distribuite su 7 livelli.
Distribuiamo direttamente servizi e prodotti ai clienti finali, promuovendo prodotti tecnologici e innovativi per il consumo di massa che oggi sono una parte fondamentale dell’economia domestica, ed inoltre, offrendo servizi unici che generano redditività economica per tutte le persone.

 

La pandemia di Covid-19 e la crisi che stiamo vivendo hanno determinate conseguenze per Wings Company?

Wings dall’inizio della pandemia, è stata una delle poche aziende a credere che il Covid-19 sarebbe durato nel tempo. È stata una delle aziende più intuitive e rivoluzionarie, perché ha scommesso, fin dall’inizio, totalmente sul cambiare rapidamente tutte le sue operazioni basate sulla distribuzione tradizionale, integrando la distribuzione online.
Wings durante la pandemia è stata “contro tendenza”, poiché, a differenza di altre società, ha aumentato la sua forza lavoro in tutto il mondo. Creiamo posti di lavoro e distribuiamo oltre 12 milioni di dollari attraverso il programma di affiliazione nei paesi dell’America Latina. Nel 2020 abbiamo avuto il nostro mercato più attivo che mai.
Inoltre, il monitoraggio del programma scolastico domestico e il telelavoro hanno generato un aumento spettacolare della domanda di prodotti elettronici per uso domestico, e questo aumento ha influito sui livelli delle scorte in qualsiasi azienda con un processo di produzione. Anche la logistica è stata colpita, in note aziende del settore dell’elettronica, nessuno è rimasto all’oscuro.

In Wings, la priorità è sempre stata la continuità aziendale a tal punto che, guardando al futuro, la pianificazione strategica per il periodo “post-crisi” è al primo posto della nostra agenda. Per questo motivo, abbiamo messo a disposizione dei nostri affiliati una serie di misure affinché insieme possiamo continuare a crescere e rivoluzionare le nostre vite: abbiamo lanciato una piattaforma sotto il nome di Wings Express , in modo che ogni affiliato possa tracciare i prodotti acquistati, in tempo reale, e una volta giunti a destinazione, per poter verificare la consegna.
Inoltre, abbiamo messo a disposizione un team di grandi professionisti, debitamente formati in area tecnica e nell’attenzione personalizzata, che potete trovare comeWings Support .

 

Perché Wings Company ha scelto il mercato spagnolo?

Wings nasce in Spagna perché rappresenta il punto d’incontro del mercato di lingua spagnola. Nel 2020 c’erano 585 milioni di persone di lingua spagnola nel mondo, è la terza lingua madre a livello globale ed è anche la terza lingua più utilizzata su Internet, con un enorme potenziale di crescita. Questo ci ha permesso di entrare in contatto con l’America Latina e quindi di poter espandere rapidamente il modello di distribuzione di Wings.

 

Quali sono le modifiche più significative apportate dall’azienda nel corso della propria attività?

Siamo in continua evoluzione, siamo guidati dall’innovazione e non smettiamo mai di creare nuovi prodotti e servizi.
I cambiamenti più significativi si riscontrano negli ultimi mesi:

    • A livello di fatturato siamo passati da 4,6 milioni a 32,7 milioni
    • Abbiamo ampliato la nostra holding, a 17 uffici, 17 e 4 magazzini in tutto il mondo
    • La nostra rete di affiliati è passata da 23.000 a 80.000
    • E ovviamente senza il team umano che abbiamo, questo progetto non sarebbe possibile. La struttura organizzativa dell’azienda. Abbiamo iniziato come 4 persone e in soli 8 mesi abbiamo uno staff di oltre 200 dipendenti.

 

Quali sono gli obiettivi futuri dell’azienda?

Il nostro obiettivo e destino è quello di avere un impatto positivo sulla società per migliorare la qualità della vita delle persone . Vogliamo essere presenti in tutto il mondo per promuovere un modello di vita diverso che funzioni per la società.
Siamo già presenti in 44 paesi e vogliamo espandere il marchio, sotto le diverse linee di business e servizi che abbiamo in tutto il mondo.

 

In una frase, come definiresti Wings?

“Wings, rivoluziona la tua vita”

Condividi

Lascia un commento